Scopriamo l’atletica è un corso a carattere integrativo destinato a bambini con disabilità, bisogni speciali, svantaggi di vario genere e normodotati. Il corso verrà organizzato in due tempi: Settembre-Gennaio e Febbraio- Giugno presso l’impianto dello stadio dei Marmi con un incontro settimanale il giovedì dalle 17:00 alle 19:00.

L’ATTIVITA’ MOTORIA INTEGRATA INTESA COME: SPORT, GIOCO, EDUCAZIONE, DIVERTIMENTO, APPRENDIMENTO

La pratica sportiva ha la grossa potenzialità di allenare alla vita. Lo sport irrobustisce la personalità del giovane e del bambino, ne amplifica le competenze come ad esempio le abilità sociali, di comunicazione, personali e di gioco. L’attività motoria integrata può offrire strumenti concreti di interazione sociale, di gestione delle emozioni, di conoscenza e valorizzazione delle diversità individuali e diventare di conseguenza una preziosa occasione di crescita per tutti. L’attività fisica viene concepita in termini formativi ed è in grado di realizzare valide esperienze motorie in contesti inclusivi e questo significa riconoscere l’importanza del corpo e delle emozioni in relazione all’apprendimento, alla costruzione dell’identità personale, alla relazione con gli altri individui e all’esplorazione delle proprie potenzialità.

L’atletica leggera racchiude le discipline di corsa, salti, lanci, marcia. Molte delle discipline dell'atletica leggera hanno origini antiche e si disputano all’interno di uno stadio formato da un anello di 400 metri dove si svolgono le gare di corsa, le pedane dove si disputano i salti in elevazione e quelli in estensione e le pedane dei lanci.

Corse piane di velocità : 100 metri -200 metri -400 metri 4x100 4x400

Corse con ostacoli maschili e femminili: 110 hs 100 hs 400 hs

Salti in estensione: salto triplo - salto in lungo

Salti in elevazione: salto in alto- salto con l’asta

Lanci: getto del peso- tiro del giavellotto- lancio del martello- lancio del disco

Corse di mezzo fondo veloce: 800 metri- 1500 metri

Corse di mezzofondo prolungato: 3000 siepi-5000 metri -10000 metri

Maratona: 42,195 metri

Marcia Atletica: 20km femminili e 50 km maschili

Prove Multiple: eptathlon femminile e decathlon maschile

I bambini sperimentano le discipline dell’atletica tramite il gioco e le distanze, i pesi e i contenuti tecnici vengono riadattati nella chiave di lettura dei bambini per agevolarne l’apprendimento.

OBIETTIVI TECNICI:

Tramite le discipline dell’atletica leggera di corsa, salti, lanci e marcia è possibile diversificare il lavoro tecnico e proporlo tramite giochi, percorsi, esercitazioni coordinative che sono in grado di migliorare sia gli aspetti cognitivi e relazionali che fisici. La proposta tecnica, tramite un approccio ludico-motorio effettuerà valutazioni e mirerà a fortificare i seguenti aspetti: schemi motori di base; insegnamento corsa, salti, lanci, marcia; miglioramento abilità fisiche; valutazione e miglioramento minima attenzione sostenuta e contatto oculare; capacità di decodifica di consegne verbali; orientamento all’interno di spazi circoscritti; coordinazione degli arti superiori e inferiori con e senza attrezzi; autonomia; controllo dell’aggressività; controllo dell’ansia tramite giochi individuali e di gruppo; capacità di governare le tensioni; capacità di comprendere i propri bisogni e saperli comunicare.

Dal momento che lo sport è educazione alla vita e che molte abilità acquisite nello sport sono trasferibili in altri domini della vita, al gruppo integrato verrà applicato l’allenamento alle abilità di vita (Life Skills Training) che è un tipo di approccio in grado di creare le condizioni adatte per sollecitare in ciascun componente del gruppo sportivo integrato sia lo sviluppo delle abilità di vita intra-personali, sia quelle inter-personali.

Tramite programmi di life skills training vi è un miglioramento del controllo motorio, della padronanza di tecniche sportive e delle funzioni cognitive inibitorie.

Ad esempio, fortificare: Le Esperienze positive; L’Impegno; La Capacità di problem solving; La Gestione del tempo; Le norme pro-sociali; Le abilità di team work; La responsabilità.

ATTIVITA’ CONCLUSIVA:

Per concludere i corsi, tutti i bambini saranno invitati a partecipare al divertente evento “Vinciamo Tutti”: una gara di Orienteering all’interno del parco del Foro Italico.  

 

Il Corso è stato donato da ""